La società Civitavecchia Calcio 1920 si stringe attorno alla famiglia D’Ezio per la scomparsa di Angelo. Persona notissima in città e di caratura morale, così come di indubbia capacità nel pianeta calcio, un faro nel palinsesto calcistico cittadino. Angelo era cresciuto nella Mancini, per poi giocare nel Cassino fino ad approdare all’Astrea. Dopo un periodo  sulle panchine di alcune squadre del comprensorio aveva concluso la sua attività come direttore sportivo di quell’Astrea in serie C . Da parte di tutti vanno alla famiglia le più sentite condoglianze.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.