Arrivo in una piazza importante e quello che posso assicurare è che mi impegnerò al massimo, per far bene da subito e puntare al massimo

L’Asd Civitavecchia Calcio 1920 è lieta di annunciare l’acquisizione delle prestazioni sportive del centrocampista Gabriele La Rosa. Il classe 1989 è stato uno degli artefici del salto di categoria del Ladispoli nella stagione 2017/2018, costante la sua presenza con ben 33 le presenze e 6 gol all’attivo, per poi iniziare il percorso nella stagione susseguente in serie D dove ha collezionato, prima di approdare all’Arce, dieci presenze. Gabriele nella sua carriera vanta un curriculum di tutto rispetto, che lo ha visto fare spola tra la serie D ed Eccellenza senza mai scendere nelle categorie sottostanti, dove ha collezionato 266 presenze e ben 34 gol all’attivo negli ultimi undici anni. Il giocatore va a rimpinguare la zona nevralgica del campo, con la predisposizione naturale d’impiego anche nella zona avanzata dello scacchiere tattico. A lui va un caloroso benvenuto da parte della società, con l’augurio di poter raggiungere con la maglia neroazzurra il massimo degli obiettivi a disposizione in questa stagione.
Prima che sia il campo a parlare, di seguito, una breve dichiarazione del nuovo giocatore della Vecchia: “Innanzi tutto vorrei fare una premessa, dichiara Gabriele la Rosa, per salutare tutti i miei ex compagni dell’ex Arce, la società, lo staff tecnico e il mister, tutte le persone che ruotano attorno ad essa e il popolo Arcese che in questo tempo mi ha dimostrato un affetto sincero. Non per ultimo vorrei ringraziare il Presidente Alessandro Marrocco, augurandogli un proseguo di campionato più fortunato rispetto a quello che si è svolto fino ad oggi. Tornando ad oggi posso dire che sono molto motivato e onorato di essere stato contattato da questa società. E’ nato e concluso nel giro di qualche ora, dopo il contatto con il presidente Presutti abbiamo trovato subito un accordo. Ho percepito un ambizione stimolante da parte sua e di riflesso da tutta la società. Ritrovo Leone e Toscano con cui ho condiviso lo spogliatoio in anni passati, e avrò alla guida un mister che lo ho sempre avuto da avversario e sarà un piacere lavorare con lui e essere a disposizione della sua squadra. Non vedo l’ora di conoscere più approfonditamente i nuovi compagni e lo staff tecnico e dirigenziale. Arrivo in una piazza importante e quello che posso assicurare è che mi impegnerò al massimo, per far bene da subito e puntare al massimo. Siamo ai quarti di coppa e in un’ottima posizione in campionato, è vero che c’è tanto ancora da giocare ma sicuramente vogliamo fare quanto di meglio sia possibile. Il Civitavecchia è una piazza ambiziosa, ha militato in categorie più alte e quindi merita prestazioni di spessore e risultati importanti.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.