E’ finita con dolci e caramelle per tutti i bambini consegnati personalmente dalla Befana, condito dall’immancabile sorriso, la manifestazione andata in scena stamani al Tamagnini. Protagonisti i bambini delle categorie 2007 e 2012 della Scuola calcio Civitavecchia Calcio 1920, insieme ai pari età della As Roma, SS Lazio e Frosinone.
Due tornei distinti in tre ore di calcio vero e appassionante, coi piccoli alfieri protagonisti sul manto verde del Tamagnini, fino al meritato premio di fine torneo per tutti i partecipanti.
Per i 2007 il Civitavecchia era presente con la squadra di mister Riccio, e si è confrontata con le pari età del settore femminile della As Roma e SS Lazio. Torneo vinto dalle giallorosse, che dopo aver vinto per uno a zero contro il Civitavecchia hanno poi battuto la Ss Lazio per quattro a zero. Ben hanno figurato i nostri piccoli atleti che, usciti sconfitti di misura contro la As Roma, si sono poi rifatti con la SS Lazio vincendo la gara per due a zero.
Per quanto concerne i 2012 il Civitavecchia era presente con due squadre, una di mister Regina e l’altra di mister Forcella, e si sono confrontate con i pari età del Frosinone e del settore femminile della As Roma. Il torneo è stato vinto, dopo una serie di gare avvincenti, dal Civitavecchia di Mister Regina.
Miglior modo di iniziare l’anno non poteva esserci, il centenario partendo dai bambini e dai loro sorrisi. Il resto sarà una continua sorpresa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.