Assalto all’arma bianca che riesce a metà, finisce uno a uno al Pierangeli di Monterotondo Scalo. Risultato che non ribalta lo zero a uno dell’andata, peccato veramente. Prestazione maiuscola degli uomini di Caputo, col cuore e la giusta determinazione, ma non basta per sfidare il Villalba a Febbraio nella finale di coppa Italia di categoria. Tilli apre e Gravina chiude il tabellino, coi civitavecchiesi che si sfregano ancora le mani per l’occasione capitata a Cerroni un minuto dopo il pari, sarebbe stato un uno-due micidiale. Pazienza, non c’è nulla da imputare a nessuno.

FORMAZIONI Per la Vecchia rientrano Cerroni e Ruggiero rispetto all’ultima gara, Roccisano dopo lo scorcio di tempo di Nemi parte titolare. Dall’altra parte sono invece assenti Pascu e Passiatore. Per il Civitavecchia Calcio 1920 Pancotto tra i pali, davanti a lui Leone, Roccisano, Bellumori e Fatarella sulla linea difensiva. Davanti a tutti c’è Cerroni, Ruggiero e La Rosa alle sue spalle a creare e spingere nella metà campo locale, mentre in cabina di regia c’è capitan Bevilacqua, affiancato da Gravina e Serpieri.

GARA La qualificazione in novanta minuti, per la Vecchia c’è da recuperare un gol. Succede tutto negli ultimi quindici minuti, fino ad allora quasi nulla. L’avvio è di studio con gli equilibri che non si spezzano. La Vecchia è sul pezzo e con Bellumori, era il ventesimo, costruisce la palla gol più nitida fino ad allora. Cross di La Rosa ma l’esterno tira debolmente a tu per tu con Baldinelli. Dall’altra parte si contiene, nulla di più fino alla mezz’ora, cercando di sfruttare il solo Lupi in velocità. È la mezz’ora quando Politano colpisce di testa mandando abbondantemente alto, ma è il preludio al gol che arriva un minuto dopo. Tilli lanciato in profondità non sbaglia a tu per tu con Pancotto, uno a zero. A uno dalla fine ci pensa Gravina a rimettere tutto in discussione, tiro di Serpieri con l’esterno che incoccia la traiettoria di testa e batte Baldinetti. Il Monterotondo balla e un minuto dopo Cerroni si divora letteralmente il raddoppio, davanti a Baldinetti si fa ipnotizzare tirandogli di fatto tra le mani. Si va a riposo sull’uno a uno, tutto è ancora in ballo. È un secondo tempo a testa bassa, le squadre non si risparmiano su nulla. Roccisano toglie dai piedi la palla del vantaggio dai piedi di Baldassi, dall’altra si cerca il guizzo di Ruggiero anche se è sui piedi di Cerroni che capita la palla più pericolosa. Era il sedicesimo quando il bomber si incunea nella retroguardia avversaria, a spallate con gli avversari fino ad arrivare nei pressi di Baldinetti, sulla sua strada respinge come può vanificando tutto. La Vecchia è padrona del gioco e del campo lasciando al Monterotondo le ripartenze, ma rimane in dieci al trentasettesimo, Leone viene espulso troppo generosamente, di fatto chiudendo qui la gara. Per dovere di cronaca un minuto prima Tilli si era letteralmente divorato il gol del raddoppio, a tu per tu con Pancotto l’estremo difensore civitavecchiese si era superato nel respingere. La Vecchia comunque attacca ancora, generosamente, e su un corner vede la palla sfilare sul fondo dopo che tre civitavecchiesi erano sulla traiettoria. Lo Scalo restituisce la parità quando Abbondanza si becca il secondo giallo, ma mancano solo due minuti e, se togliamo il colpo di testa di Serpieri alto sulla traversa, non succederà più nulla da lì in avanti. La Vecchia esce a testa alta dalla coppa, con il rammarico di aver si affrontato entrambe le gare a viso aperto, sfiorando la qualificazione quest’oggi, ma di aver pagato, nei 180 minuti della sfida, le pesanti assenze del primo match. Sarà Real Monterotondo Scalo-Villalba la finale di coppa.

Ritorno semifinale Coppa Eccellenza (andata 1-0)

Real Monterotondo Scalo 1 vs CIVITAVECCHIA CALCIO 1920 1

Marcatori 31’pt Tilli, 44’pt Gravina

Ammonizione Abbondanza, Leone, Piras, Ruggiero, Fiorucci, La Rosa, Giordano

Espulsioni Leone per doppia ammonizione al 38’st, Abbondanza al 48’st per doppia ammonizione

REAL MONTEROTONDO SCALO BALDINETTI PIRAS (30’st BELLARDINI) GIORDANO POLITANO ALBANESI LALLI FIORUCCI ABBONDANZA BALDASSI TILLI LUPI Panchina SANTI BOSTAN BRACCIO D’ORAZI FORNETTI BELLARDINI LANZONI PALMARUCCI PALMA Allenatore D Centioni

CIVITAVECCHIA CALCIO 1920 PANCOTTO FATARELLA BELLUMORI BEVILACQUA ROCCISANO (30’st Franceschi) LEONE GRAVINA SERPIERI LA ROSA (48’st Converso) RUGGIERO CERRONI Panchina NUNZIATA BIFERALI CONVERSO MASTROPIETRO PALUMBO GROSSI GANDOLFI AMATO FRANCESCHI Allenatore P. Caputo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.