Trasferta alla Cavaccia, di fronte i Parioli


Trasferta alla Cavaccia di Allumiere per i neroazzurri di mister Castagnari. Domani pomeriggio a partire dalle ore 15,30 avranno di fronte i Parioli. 

Per la Vecchia è la terza gara in sette giorni, battuta l’Ottavia sabato scorso in campionato si è replicato poi in Coppa, con l’accesso ai quarti arrivato grazie alla vittoria a scapito del W3. Due squadre in salute quelle che domani calcheranno il manto verde di Allumiere, perché se il Civitavecchia ha cancellato la prestazione opaca fatta in casa dell’Aranova con due vittorie consecutive, ma soprattutto con la consapevolezza che può realmente dire la sua in questa stagione, dall’altra parte il Parioli cammina come una schiacciasassi tra le mura amiche, visto che in sequenza alla Cavaccia ha battuto il Cerveteri alla prima e la Boreale alla terza giornata. 

Nove punti in campionato per i Parioli e sei per il Civitavecchia col match che si prospetta interessantissimo. 

La rifinitura ha regalato a mister Castagnari alcune problematiche, su tutte quelle riguardanti le condizioni di  Caforio che, uscito anzitempo mercoledì, non sarà della gara. Tornano tra i convocati dopo le squalifiche patite Funari, Fatarella e Panico. 

Nella giornata spicca anche l’incontro tra la capolista W3 e il Ladispoli, senza nulla togliere alle restanti gare che vedranno l’Aranova sfidare il Campus Eur, l’Astrea il Certosa, il Vescovio Pomezia 1957, il Cerveteri la Boreale, l’ Ottavia il Grifone e la Favl il Fiumicino 1926. 

Fischio d’inizio di Teodoli d’Aprilia fissato per domani  alle ore 15,30. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.