Quinta vittoria consecutiva e terzo posto raggiunto

La Vecchia in rimonta batte là Campus Eur 1960 e vola in terza posizione. Ad oggi aspettando cosa succederà tra W3 e PFC, la decisione è in mano al giudice sportivo dopo che la gara era finita sul pareggio, il Civitavecchia Calcio 1920 supera lo stesso W3 in classifica, quest’oggi solo un pari al Galli, si posiziona in terza posizione a una sola lunghezza dalla PFC e a tre punti dalla capolista Pomezia. Ci pensano Funari e Ruggiero a ribaltare il gol di Pellegrino in apertura. Il Campus Eur 1960, squadra giovanissima ma mai doma, è stato un avversario difficile da arginare, superare, e c’è voluta tutta l’esperienza e la determinazione che si aveva in corpo per portare a casa i tre punti. Il risultato poteva essere più rotondo ma Pippi, nel finale, manda sopra la traversa il penalty concesso per fallo su Scardola.

FORMAZIONE Assente Fatarella per squalifica mister Castagnari posiziona sul terreno di gioco l’undici iniziale che vede Scaccia tra i pali con sulla linea di difesa Scardola, Serpieri, Funari e Mancini. Nella zona nevralgica ancora Proietti e Gagliardi, a supporto di Luciani, Ruggiero, Pippi e Cerroni. Dall’altra parte mister Cangiano opta per Milan tra i pali, poi in ordine di maglia Santapaola, Marini, Stufa, Gabriele, Passeri, Viaconti, Calveri, Bucur, Necci e Pellegrino.

GARA Ritmi alti per tutti e novanta i minuti, il Campus Eur pressa alto per tutto l’arco della gara mettendo in difficoltà i neroazzurri nella fase di impostazione. Pronti e via e gli ospiti sono subito avanti, sombrero di Marini su Mancini sull’out sinistro e palla al centro verso Pellegrino che, lasciato colpevolmente solo, deve solo girare verso una porta sguarnita. Doccia fredda per i tanti presenti in tribuna. Sarà in pratica l’unica occasione vera confezionata dagli ospiti nella prima frazione. La Vecchia manovra e spinge portando gli attacchi sulle fasce, e dopo tre minuti Pippi va alla conclusione impensierendo Milan. Per vedere altre due palle gol bisognerà però aspettare la mezz’ora, entrambe partite dal sinistro di Ruggiero, con la prima che si stampa sulla traversa e la seconda che costringe Milan a un mezzo miracolo per respingerla. Tutto qui il primo tempo. La ripresa è altra cosa, il Campus Eur pressa ancora ma la Vecchia sembra aver trovato l’antitodo. Dopo solo tre minuti ci pensa Funari di testa, abile a raccogliere il cross di Proietti, a portare sul pari i suoi. La strada si spiana definitivamente al quinto quando Calveri viene espulso per doppia ammonizione, anche se per vedere il raddoppio bisognerà aspettare ancora una manciata di minuti. Il Campus Eur barcolla e non riesce più a tenere una linea alta, con il gol che è solo una questione di schemi e fantasia. Al ventesimo Cerroni di testa deposita la sfera tra le mani di Milan e poi, due minuti dopo, arriva il raddoppio per mano di Ruggiero. Un classico del suo repertorio dopo aver raccolto l’assist di Luciani, con il dribbling secco in area e un tocco di sinistro preciso e perentorio che brucia Milan. Due a uno ma c’è ancora da soffrire. Gli avversari sono ancora vivi e dapprima Santapaola e poi Gabriele in spaccata mettono i brividi alla retroguardia neroazzurra. Sono le ultime cartucce mentre dall’altra parte il protagonista diventa Milan, che si oppone con bravura a Proietti al trentesimo e vede poi spegnersi sul fondo il penalty calciato da Pippi dieci minuti dopo.

Serviva vincere e così è stato, da martedì testa alla sfida in casa del Ladispoli.

13a giornata Eccellenza girone A

Civitavecchia Calcio 1920 2 vs Campus Eur 1960 1

Marcatori: 3’st Funari e 22’st Ruggiero; 1’pt Pellegrino

Arbitro sig.Frizza dì Perugia

Ammonizioni Luciani, Serpieri, Funari, Calveri e Necci

Espulsione Calveri al 5’st per doppia ammonizione

CIVITAVECCHIA CALCIO 1920 SCACCIA FUNARI MQNCINI PROIETTI SERPIERI SCARDOLA LUCIANI GAGLIARDI (13’st La Rosa) CERRONI RUGGIERO PIPPI Panchina SENSERINI VALLE IMPERIALE LUCHETTI DI VENTURA CAFORIO PANICO Allenatore M. Castagnari

CAMPUS EUR 1960 MILAN SANTAPAOLA MARINI STUFA GABRIELE PASSERI VISCONTI CALVERI BUCUR (17’st Nardecchia) NECCI (17’st Cipriani) PELLEGRINO (7’st Capanna) Panchina RUGGIANO PIETRINI INCELLI BONIFACIO no16 QUESINI Allenatore S. Cangiano

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=457242785817971&id=122520017802809

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.