Si parte domani dall’Astrea poi… bisognerà solo crederci

Sette giorni cruciali per i neroazzurri: l’Astrea domani pomeriggio, il Fiumicino domenica e infine il Certosa mercoledì prossimo. Tutte lontane dalle mura amiche, senza il calore di quel catino che ha sempre dato una spinta in più. Mercoledì prossimo sarà probabilmente il crocevia per capire se la Vecchia sarà solamente salva, magari senza i playout, o se la stagione potrebbe allungarsi per qualcosa di piacevole, importante.

Partiamo da domani in casa dell’Astrea, prima tappa di recupero della 23a giornata che i neroazzurri hanno saltato per via della coppa. L’occasione è ghiotta visto che in quella giornata la PFC seconda in graduatoria aveva perso a Vignanello con il Campus Eur, così come la capolista Pomezia in casa dell’ Ottavia. A tredici lunghezze dalla vetta la corsa per forza di cose e sulla PFC, lontana ora otto punti, con l’incognita W3 da mettere sempre sul piatto visto che il distacco da colmare con loro è di 6 punti.

Da notte quasi insonne per mister Cwstagnari la vigila della gara. Alle assenze già preventivare in casa neroazzurra per domani, la gara di domenica ha tolto dai giochi Pippi e Luciani fermati dal giudice sportivo, bisognerà probabilmente aggiungere quelle di Mancini e La Rosa usciti malconci domenica.

Crederci, questo serve. Nulla è ancora scritto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.