Comunicato stampa: Civitavecchia Calcio 1920

L’Asd Civitavecchia Calcio 1920 a seguito dell’episodio che l’ha vista coinvolta nel pre-gara con la Virtus Nettuno, in riferimento a quanto letto stamani su alcuni organi di stampa nazionali e non, intende specificare e rendere noto il suo punto di vista e l’esatta cronistoria dei fatti. “Si condanna in maniera inequivocabile e repentina il gesto…

Comunicato stampa: Paolo Caputo

In merito a quanto accaduto ieri, presso il centro sportivo della ASD Virtus Nettuno, mi preme sottolineare quanto segue.Vivo il calcio da quando sono bambino. Da giocatore ho avuto la fortuna, e la determinazione, di indossare maglie importanti, compresa quella delle giovanili della Fiorentina, del Venezia e dello stesso Civitavecchia. Un amore che dal 2002…

Condoglianze

La società Civitavecchia Calcio 1920 e tutti i suoi tesserati si stringono attorno a Giordano Fatarella e Chicca Gambelli, porgendo le più sentite condoglianze e un caloroso abbraccio, per la scomparsa di Massimo Gambelli. I funerali si svolgeranno domani alla chiesa di San Gordiano alle ore 12.Che la terra ti sia lieve Massimo.

Buon viaggio Marco…

E’ una comunità sgomenta e colpita nel profondo quella che stamattina ha appreso la notizia della scomparsa di Marco. Notizia che è tuonata in città come una scure, dopo che un passante, a passeggio con il proprio cane, ha visto il ragazzo esanime in prossimità del fosso di Zampa d’Agnello, all’esterno della struttura che costeggia…

Attacchi strumentali e infondati: “Giù le mani dal Civitavecchia!!”

Allibiti da tanto coraggio e dell’inesattezza delle notizie, o pseudo tali, apprese dal quotidiano online “La Gazzetta Regionale”. Semplicemente perché quanto avvenga all’interno della società, del trattamento dei giocatori e della filosofia di gioco di mister Caputo è a tutti noto, anzi, nella fattispecie stranoto visto che chi firma conosce da anni il modus operandi….

Condoglianze alla famiglia D’Ezio

La società Civitavecchia Calcio 1920 si stringe attorno alla famiglia D’Ezio per la scomparsa di Angelo. Persona notissima in città e di caratura morale, così come di indubbia capacità nel pianeta calcio, un faro nel palinsesto calcistico cittadino. Angelo era cresciuto nella Mancini, per poi giocare nel Cassino fino ad approdare all’Astrea. Dopo un periodo …