Partenza sprint del futsal, il Civitavecchia porta a casa una partita tirata davanti a un ottimo Anguillara. Sempre avanti il Civitavecchia conclude la gara sul cinque a quattro, avvio migliore non poteva esserci per mister Tangini e compagni. GARA: Neanche il tempo di sistemarsi sul rettangolo di gioco che il Civitavecchia è avanti, bastano 25 secondi ad Orlando per far sussultare i neroazzurri e mettere nel carniere la prima rete stagionale. La Vecchia va vicina al raddoppio al nono, Moretti a tu per tu con l’estremo difensore anguillarese Memaj si divora un gol già fatto. Al sedicesimo su susseguente azione di calcio d’angolo pareggia l’Anguillara, è Kamel a brucare Persi. Uno a uno, tutto da rifare. Nel giro di un minuto due segnature infiammano i presenti, prima Todaro porta avanti il Civitavecchia poi Kamel, complice una deviazione di Nistor, riagguanta il pari. La Vecchia c’è, eccome se c’è, e al ventiseiesimo ripassa a condurre. Prima sul tandem Cerrotta/De Amicis si supera l’estremo difensore dell’Anguillara, poi nulla può sul bolide di Agozzino. Ancora il portiere locale si mette in luce al ventottesimo, azione sull’asse Moretti Orlando con l’estremo difensore a opporsi. C’è da segnalare una traversa di Aschi allo scadere, e subito dopo il gol sbagliato da parte di Moretti. Finisce così con due minuti di recupero, Civitavecchia avanti per tre a due. Ripresa a grandi ritmi che l’Anguillara in avvio sfrutta al meglio, al terzo è Asaro a bruciare Persi e dare così il pari ai suoi. Nistor suona ancora la carica e due minuti dopo, era il quinto, riporta avanti il Civitavecchia. Leone si divora un gol già fatto poco dopo, a tu per tu con il portiere si fa neutralizzare la conclusione. Dalla parte opposta è Arduini a respingere sulla riga un calcio di punizione dalla distanza. Al ventesimo rimette tutto al punto di partenza Lucaferri, spettacolare la sua rovesciata. A due dalla fine Agozzino ha tra i piedi la sfera del possibile vantaggio, fallo nell’area su Cerotta e tiro libero susseguente, che non fallisce portando ancora una volta il Civitavecchia avanti. Cinque a quattro dei neroazzurri. Arduini ha il tempo di divorarsi il sesto gol poi tutti negli spogliatoi, al triplice fischio il Civitavecchia porta a casa i primi tre punti stagionali. 

1a giornata Serie C2 girone A (Futsal)

Virtus Anguillara 4 vs Civitavecchia Calcio 1920 5 

Marcatori: Kamel (2), Asaro, Lucaferri; Orlando,Todaro, Agozzino (2), Nistor, 

VIRTUS ANGUILLARA MEMAJ CARNEVALE IANNONE ASCHI LUCAFERRI ASARO LULLI AHMED MULLAJ RIMINUCCI KAMEL STERBINI Allenatore R. Manciuria
CIVITAVECCHIA CALCIO 1920 PERSI MORETTI ORLANDO TODARO FRUSCIANTE ARDUINI NISTOR CERROTTA LEONE AGOZZINO DE AMICIS Allenatore S. Tangini 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.