Arrivederci Paolo

L’Asd Civitavecchia Calcio 1920 comunica che dalla prossima stagione Paolo Caputo non farà più parte dei quadri dirigenziali della società.Paolo ha percorso, vissuto e fatto vivere con questi colori addosso, la parte più importante della storia del calcio cittadino degli ultimi trent’anni. Lasciato il campo la passata stagione per sedersi dietro una scrivania, ha contribuito…

Le strade con Manlio De Rosa si dividono

L’Asd Civitavecchia Calcio 1920 comunica che dalla prossima stagione Manlio De Rosa non farà più parte dei quadri dirigenziali della società. Responsabile della Scuola Calcio, prima CPC2005 e ora del Civitavecchia Calcio, ha contribuito negli anni in maniera forte, reale, alla crescita e stabilità di un settore fondamentale per ogni società di calcio. “Ringrazio Manlio,…

Complimenti al Dlf

L’Asd Civitavecchia Calcio 1920 vuole complimentarsi con il Dlf Civitavecchia Calcio per la vittoria del campionato di Seconda categoria. Un ringraziamento ed un elogio in particolare va, oltre ai giocatori artefici di questa splendida vittoria, a Livio Valle, Andrea Rocchetti ed a Umberto Bramucci che hanno dato ancora più lustro e prestigio alla collaborazione instaurata per…

Convenzione con Autoscuola AU.RI.CI

L’ A.S.D. CIVITAVECCHIA CALCIO 1920 è lista di annunciare di aver  intrapreso una collaborazione con l’ Autoscuola AU RI CI e che per ogni PRATICA o NECESSITÀ RELATIVA ALL’ATTIVITA STESSA i tesserati della società, ritirando L’APPOSITO MODULO presso la nostra segreteria sita in L.go dei Martiri di via Fani IMPIANTO SPORTIVO “VITTORIO TAMAGNINI, avranno diritto…

II Memorial Tersigni al via

Presentato stamani all’aula Pucci, sede della maggiore assise del comune di Civitavecchia, il II Memorial Tersigni.  Il delegato allo sport del comune di Civitavecchia Matteo Iacomelli, gli organizzatori del torneo nella persona di Raffaele Menichino di Sport in Oro, del presidente del Civitavecchia Calcio 1920 Patrizio Presutti, di Umberto Bramucci a rappresentare il Dlf, alla…

Il futuro?! Un passo alla volta

D’Aponte: annata splendida che ci ha permesso di riportare a casa un trofeo che mancava da troppi anni. Per parlare del futuro c’è tempo, prima c’è qualche nodo da sciogliere a livello societario. Un’annata che lascerà il segno, in tanti modi. La Coppa Italia regionale che ritorna a casa dopo 28 anni, insieme ad un…